Incontro sulla legalità scritto da Laura Muscolino, il giorno 27-02-2018

Una grande lezione sulla legalità si è svolta la scorsa settimana alla scuola secondaria di primo grado “Tito Minniti“ per gli studenti delle classi seconda e terza B, i quali hanno potuto ascoltare dalla viva voce di un testimone di giustizia una vicenda esemplare, ma non certo isolata nel nostro territorio, di resistenza alla criminalità organizzata. La voce, pacata ma ferma, è stata quella di Franco Gaetano Caminiti, un cittadino della nostra provincia che da diversi anni, nel rifiutare le profferte mafiose interessate al controllo della sua attività, vive a Pellaro sottoposto a continue minacce e al rischio di attentati, alcuni già avvenuti, sperimentando una durissima condizione di vita in cui, grazie al sostegno della famiglia, della locale caserma dei carabinieri e di pochi altri, ha dato un luminoso esempio di comportamento a quanti lo conoscono o apprendono la sua storia, una storia su cui tutti dovrebbero meditare, dalle persone dal cuore duro che lo perseguitano, ai concittadini e calabresi tutti, fino a coloro che lavorano per la giustizia in Italia.
Gli alunni hanno ascoltato attentamente le parole del loro importante interlocutore, rivolgendogli molte domande e ricevendone risposte che, ispirate ad un alto senso di giustizia, sono state come preziosi semi di coraggio, da cui germoglierà alta la speranza.

Eventi e Manifestazioni